logo della Repubblica italiana

Piano di Miglioramento

è parte del Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF)

Descrizione

Si tratta di uno strumento di progettazione strategica che la scuola elabora per migliorare il proprio funzionamento e raggiungere i traguardi individuati nel RAV (Rapporto di Autovalutazione).

Cosa contiene:

  • Analisi del contesto: Il PdM analizza il contesto in cui opera la scuola, tenendo conto dei bisogni degli studenti, delle risorse disponibili e delle priorità individuate nel RAV.
  • Obiettivi di miglioramento: Il PdM definisce gli obiettivi di miglioramento che la scuola intende raggiungere, in coerenza con le priorità individuate nel RAV.
  • Azioni e strategie: Il PdM indica le azioni e le strategie che la scuola intende mettere in atto per raggiungere gli obiettivi di miglioramento.
  • Indicatori di monitoraggio: Il PdM individica gli indicatori che saranno utilizzati per monitorare l’andamento del processo di miglioramento.
  • Tempistiche e risorse: Il PdM specifica le tempistiche e le risorse necessarie per realizzare le azioni previste.

Obiettivi:

  • Migliorare la qualità dell’offerta formativa
  • Promuovere il successo formativo degli studenti
  • Rafforzare l’inclusione e la coesione sociale
  • Migliorare l’organizzazione e la gestione della scuola
  • Rendicontare i risultati raggiunti

Compilazione:

  • Il PdM è elaborato dal Collegio dei Docenti, in collaborazione con il Dirigente Scolastico.
  • Viene sottoposto al Consiglio d’Istituto per l’approvazione.
  • È pubblicato sul sito web della scuola.

Allegati