La scuola è ubicata nel Centro Storico del paese e ospita attualmente cinque classi, dalla prima alla quinta. L’edificio è stato ultimato nel 1883 con la denominazione di “Scuola del Centro”.

Fino al 1933 vi affluirono anche alunni di Raldon, Pozzo, Pontoncello, Vallese e Maccacchiove per conseguire la licenza di quinta elementare poiché in questi paesi e contrade, le classi arrivavano fino alla terza o alla quarta elementare.

Nel Novembre 1951 la scuola ospitò gli alluvionati del Polesine.
Verso la fine degli anni ’60, con l’espandersi della zona abitativa a sud del fabbricato scolastico, iniziarono i doppi turni per gli alunni che si protrassero per circa un decennio.

Nell’anno scolastico 1981-82 insegnanti e alunni si trasferirono temporaneamente presso il nuovo edificio occupato attualmente dalla scuola elementare “Ceroni”, per permettere l’esecuzione di lavori di restauro della scuola.

Tali lavori interessarono anche l’edificio situato nel cortile che, da deposito per gli operatori ecologici del Comune, fu trasformato in palestra; la scuola fu così dotata di uno spazio in cui svolgere attività motorie.

Negli anni ’80 gli alunni furono coinvolti nelle attività pomeridiane che si svolgevano presso la scuola “Cangrande”. Furono istituiti laboratori di musica, teatro, psicomotricità, falegnameria e tipografia.

Con l’anno scolastico 1990-91 fu introdotto il modello organizzativo “modulare”; tale organizzazione prevede ancora oggi un modulo con 3 insegnanti su due classi e un altro con 4 insegnanti su 3 classi.

Tra i mesi di Settembre e Dicembre 2004 docenti e alunni hanno trovato ospitalità presso la scuola “Cangrande”, per consentire un’efficace ristrutturazione dell’edificio in conformità con le disposizioni vigenti in materia di sicurezza.

All’interno del fabbricato sono stati compiuti interventi strutturali e sono state realizzate nuove pavimentazioni; sono stati eseguiti lavori di rifacimento dell’impianto elettrico e altri lavori che hanno contribuito a ringiovanire la scuola e a rendere la struttura più sicura e accogliente.

 Nell’ anno scolastico 2012-13 le classi per ragioni di sicurezza sono state fatte sgomberare a causa dei fenomeni telluirici del maggio 2012 e ospitate provvisorimente presso gli spazi disponibili nella vicina scuola primaria Cangrande della Scala.